Itinerari turistici artistici e culturali

Guida alle Piante forestali della Sicilia

Frassino

Gli alberi Monumentali di Sicilia

 

Piccolo vocabolario botanico

indice piante forestali

Frassino Fraxinus excelsior

Il frassino è una pianta arborea alta sino a 20 metri con chioma più spesso arrontondata, ampia, e non sempre fitta.
Il tronco è diritto, tozzo e più spesso biforcato a breve altezza. La corteccia è di colore verde grigiastra nelle piante giovani, più scura e fessurata nelle piante adulte e spesso abbondantemente cosparsa di licheni.
Le foglie sono imparipennate composte da 6 foglioline sui due lati e con foglia apicale spuria, di forma ellittico-lanceolata e con margini dentati. Il loro colore è verde scuro di sopra, verde chiaro e tomentose di sotto.
I frutti sono samare semplici, di colore bruno chiaro a maturità, di forma allungata e contenenti un solo seme.
In inverno la pianta perde le foglie.
Il frassino è una pianta originaria dell'Eurasia occidentale e molto diffusa in Italia ed in Sicilia. Proprio in Sicilia è stata individuata una varietà "oxycarpa" detto "frassino meridionale" con foglie più allungate e più strette rispetto alla forma tipo.
Il frassino è specie poco esigente in fatto di suolo, purché fresco e profondo.
Molto suggestive e di bell'effetto sono le piante utilizzate come alberatura stradale nel territorio di Enna, presso il Lago di Pergusa o nel territorio agrigentino presso il Lago Arancio.
 

Copyright © www.regione.sicilia.it/agricolturaeforeste/azforeste/
per gentile concessione Tutti i diritti riservati
 


HOMEPAGE 

©  2002 I Sapori di Sicilia  Tutte le immagini del sito sono di Photodigitalart  -  Realizzazione InFormatica  &  Art