Itinerari turistici artistici e culturali

Itinerario Parchi letterari

Elio Vittorini


Da marzo 2003 Elio Vittorini (1908-1966) è per Siracusa qualcosa di più del grande scrittore al quale ha dato i natali. Con la nascita del Parco letterario intitolato allo scrittore profondo conoscitore della letteratura statunitense contemporanea, il suo nome è adesso sinonimo di "ambasciatore" nel mondo della cultura di questa provincia, intesa nel senso più ampio del termine. Non solo quindi riferita ai semplici scritti di Vittorini, ma a tutto quello che di Siracusa e di questo pezzo della Sicilia raccontano: dalle bellezze naturali e storiche, alle tradizioni, ai personaggi. I luoghi siracusani che fanno da sfondo alla vita e alle opere di Vittorini sono tappe di un viaggio sentimentale per fare una ideale "Conversazione in Sicilia". L'isola di Ortigia con i tesori del centro storico, la passeggiata al Ponte Umbertino per arrivare alla scenografica Piazza Duomo dalla forma ellittica: un grande occhio sul cuore di Siracusa con al centro la splendida cattedrale. Nell'intrecciarsi degli stili architettonici traspare la storia millenaria di Siracusa raccontata da Vittorini. Al Museo del Cinema, nel palazzo nobiliare Corpaci, vengono proiettati film ispirati ai suoi romanzi come "Uomini e no" di Valentino Orsini del 1980 con Flavio Bucci e Monica Guerritore.Tutto questo è il Parco Letterario Elio Vittorini: un percorso tracciato seguendo la vita e le opere dell'autore, che diventa guida preziosa per il turista alla scoperta di Siracusa e della sua provincia. Un itinerario dove i luoghi come li vedeva e li viveva il grande scrittore diventano protagonisti di una sorta di racconto che coinvolge tutti i sensi.

fonte: Regione Sicilia

 

 

© 2002/2004  Art Advertising