Itinerari turistici artistici e culturali

Castello di Gagliano Castelferrato


L'appellativo "Castelferrato" venne aggiunto a Gagliano nel 1862 poiché il paese è dominato da un castello fortificato detto "di ferro"che sorge sulla sommità di una rupe alta 650 metri, la Rocca, un masso enorme che sovrasta il centro abitato. Il suo primo impianto risale presumibilmente intorno all'XI sec. Il castello salì alla ribalta quando fu scelto da Federico II per farne luogo di sereno riposo. Per questo motivo per un periodo di oltre dieci anni il castello si trasformò in una residenza sfarzosa e in luogo sicuro contro i pericoli delle congiure ordite sempre più frequentemente dai nemici del colto e saggio monarca. Successivamente esso appartenne a Montaneiro Perio De Sosa e nel 1392 divenne proprietà di Perio Sancio de Colatajuro. In seguito si avvicendarono diverse famiglie nobili fra le quali quella dei Centelles, i Galletti e infine i Castello sino all'abolizione del regime feudale.

fonte: Regione Sicilia

 

© 2002/2004  Art Advertising