Itinerari turistici artistici e culturali

Castello a Mare (Palermo)


Costruito dagli Arabi, rappresentava una struttura fortificata ubicata all'interno del circuito cittadino, una posizione che oggi corrisponde all'area urbana più adiacente alle banchine del porto. Si tratta di uno dei complessi architettonici più antichi della città. Residenza preferita da Federico II durante i suoi soggiorni a Palermo, rivestì per secoli la funzione principale di avamposto fortificato a protezione delle zone portuali. Fu successivamente sede del Tribunale dell'Inquisizione e nell'800 prigione borbonica. La sua area è costituita da due zone principali: la torre mastra, circondata da una zona di rispetto e un'ampia zona archeologica con un insieme di edifici piuttosto eterogeneo.

fonte: Regione Sicilia

 

© 2002/2004  Art Advertising