Noto

 

 

                                          

                                           

 

  inviateci una immagine del vostro comune: sarà pubblicata con il vostro nome

Profilo del Comune

CAP

96017

Territorio (ha)

55112

Abitanti 

22971

Altitudine (mt)

165

Previsioni

Meteo

 

Sito ufficiale del Comune 

E-mail

TELEFONO

tel. 0931 896 111 

fax. 0931 835 281

LINK UTILI

 

 
 

Capitale del barocco, Noto fu fondata nel 1703 sul colle di Meti dopo che l’Iliade funesta del terremoto del 1693 aveva raso al suolo la millenaria città che portava lo stesso nome. Fu città "Capovalle" sino al 1817, quando perse questa prerogativa (che le era stata attribuita ai tempi della dominazione araba) a vantaggio di Siracusa, per tornare capoluogo dal 1836 sino al 1865 grazie ai Borboni. Nel ’66 con la soppressione delle corporazioni religiose, fortemente legate al tessuto economico e sociale della città, Noto subì un vero e proprio processo di involuzione politico-economica. Oggi conta quasi 22 mila abitanti, e lotta per mantenere vivo il suo "giardino di pietra", come lo ha definito Cesare Brandi: il suo immenso patrimonio barocco.
Noto, negli anni della ricostruzione, fu riedificata stupendamente grazie al lavoro di un gruppo di grandi architetti: Gagliardi, Labisi e Sinatra. Che, nella scommessa di fare risorgere una città che era stata grande ma che il terremoto aveva cancellato, riuscirono nell’opera di coniugare lusso con necessità di risparmiare le esili risorse disponibili dopo il disastro; la sostanziale anarchia del barocco col rigore di una planimetria a scacchiera, giocando con i dislivelli, con le prospettive, fatte di rampe di scale, di pendenze, di vuoti e di pieni. Protagonisti di questa grande opera d’ingegno collettivo gli scalpellini, i capimastri, che diventavano loro stessi architetti e progettisti di questa grande opera d’arte. Una città che è dichiarata "patrimonio dell’umanità" dall’Unesco e "capitale del barocco" dal Consiglio d’Europa.

 

Distanza dalle città Capoluoghi (in Km)

Agrigento

182

Enna

167

Ragusa 

54

Caltanissetta

174

Messina

176

Siracusa

32

Catania

90

Palermo

318

Trapani

357

 

Censimento 2001 della popolazione

(Dati Istat)

Kmq. 551,12 
Abitanti 22.971
Famiglie 8.365 
Immigrati 211 
Densità 42 

Azienda Autonoma Provinciale per l'Incremento Turistico (A.A.P.I.T.)

Piazzale XVI Maggio - Tel. 0931 836744 Fax 0931 573779

 

 

 

 

Siti personali di

interesse collettivo

I siti web personali di interesse collettivo sono inseriti gratuitamente.

L'inserimento del banner è gratuito ma vincolante all'inserimento del nostro banner in una pagina del  vostro sito 

Clicca per inserimento sito

 

GUIDA NOTO

LA CUCINA DI NOTO
NOTO 3000
 
 
 
 
 

 
 

Sagre

Feste

Eventi

Manifestazioni

I Presepi gennaio
San Corrado San Biagio 19 febbraio
Primavera Barocca

2° metà maggio

Infiorata 4°sett maggio
   
Mercati settimanali
   
   
   
   
Mercatini vari
   
   
   

GLI ALBERI MONUMENTALI NEL CONTESTO DEL PAESAGGIO VEGETALE SICILIANO

SIRACUSA
95 Carrubo di contrada Candelaro  Noto
98 Olivo di Busuimone Noto
 

 

Siti Aziendali

Per essere inseriti fra i siti aziendali è necessario essere affiliati alla guida internet I Sapori di Sicilia
Le aziende affiliate alla guida sono inserite gratuitamente nel comune di residenza
Clicca per richiesta
affiliazione

 

 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

MUSEI

Museo Civico
Noto

corso Vittorio Emanuele, 149 Tel. 0931 836 462

   
   
   
   
   
   
   
   
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Città del Vino

Vitigni: Nero d'Avola, Moscato
Vini DOC:
Eloro, Moscato di Noto  

 

indice comuni

  


© 2002/2013 I Sapori di Sicilia