Il Mandorleto

Ospitalità familiare in un tranquillo casale dell'entroterra siciliano

 

Enna

 

 

                                          

                                           

  inviateci una immagine del vostro comune: sarà pubblicata con il vostro nome

Profilo del Comune

CAP

94100

Territorio (ha)

35718

Abitanti 

29072

Altitudine (mt)

1098

Previsioni

Meteo

 

Sito ufficiale del Comune 

E-mail

TELEFONO

tel. 093 540 111

093 526 662

numero verde

800840200

 

LINK UTILI

 

 
 

Sostiene Diodoro che furono i Sicani a fondare la città di Enna all'epoca della loro pace con i Siculi. I Greci arrivarono dopo, nel IV secolo a.C. Bastano questi dati per dare un'idea di quanto sia antica la città. Uscendo dal casello autostradale Catania – Palermo e procedendo a destra, si raggiunge direttamente la parte alta della città, con il suo centro storico e il Castello di Lombardia. E' il percorso che vi consigliamo, perché nel grande piazzale intorno al castello c'e un ampio parcheggio, e vale proprio la pena di incominciare la visita dalla Rocca di Cerere che offre una suggestiva panoramica. Il castello che deve il suo nome alla guarnigione di Lombardi che occupavano la città al tempo della dominazione normanna, vi restituirà intatta una sensazione di imponenza con i resti delle sue 20 torri - oggi l'unica perfettamente intatta è la Torre Pisana - e i suoi larghi piazzali. Scendendo verso il centro, lungo la via Roma, la prima sosta dovrà farsi al museo Alessi, adiacente al Duomo, di cui conserva il tesoro, con la stupenda corona aurea della Vergine tempestata di pietre preziose, una raccolta di monete di epoca punica e greca, e un'importante pinacoteca. Subito dopo il museo si incontra il Duomo, voluto nel 1307 da Eleonora d'Aragona e ricostruito dopo il grave incendio del 1446. L'interno, a tre navate, è ricco di decorazioni, con uno splendido soffitto ligneo a cassettoni e pregevoli opere pittoriche, tra cui l'apparizione dei Santi Pietro e Paolo a Costantino, opera di Guglielmo Borremans. Se attraversate la Piazza di fronte al Duomo, con il suo giardinetto e la statua del Mazzini, trovate il Palazzo Varisano, sede del Museo Archeologico Regionale, con cinque sale che custodiscono materiale archeologico del territorio ennese.

 

© Azienda Provinciale per il Turismo di Enna

Distanza dalle città Capoluoghi (in Km)

Agrigento

111

Enna

 

Ragusa 

145

Caltanissetta

41

Messina

193

Siracusa

172

Catania

97

Palermo

161

Trapani

260

 

Censimento 2001 della popolazione

(Dati Istat)

Kmq. 357,18
Abitanti 29.072
Famiglie 10.874
Immigrati 175
Densità 81 

Azienda Autonoma Provinciale per l'Incremento Turistico (A.A.P.I.T.)
Via Roma, 441
Tel. 0935 528288 - Fax 0935 528229
Numero Verde: 800 221188
www.apt-enna.com
apt-enna@apt-enna.com
Uffici Informazioni:
Via Roma, 413 - Tel. 0935 528228
94100 Aidone Morgantina (Enna)

Tel. 0935 86777 (stagionale)
Area di servizio Enna Nord - A19 - Sacchitello (stagionale)  Tel. 339 6338849

Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Enna (A.A.S.T.)
94100 Enna - Piazza Napoleone Colajanni, 6
Tel. 0935 500875 - Fax 0935 26119

 

 

 

Siti personali di

interesse collettivo

I siti web personali di interesse collettivo sono inseriti gratuitamente.

L'inserimento del banner è gratuito ma vincolante all'inserimento del nostro banner in una pagina del  vostro sito 

Clicca per inserimento sito

 

VIVIENNA

 
 
 
 
 
 
 

 
 

Sagre

Feste

Eventi

Manifestazioni

Maria SS. della Visitazione 2 luglio
   
   
   
   
Mercati settimanali
  mercoledi
   
   
   
Mercatini vari
   
   
   

Siti Aziendali

Per essere inseriti fra i siti aziendali è necessario essere affiliati alla guida internet I Sapori di Sicilia
Le aziende affiliate alla guida sono inserite gratuitamente nel comune di residenza
Clicca per richiesta
affiliazione

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

MUSEI


Museo "G. Alessi"
Enna

via Roma, 465 Tel. 0935 503 165

Museo Archeologico di Palazzo Varisano
Enna

Palazzo Varisano, piazza Mazzini Tel. 0935 528 100 (Soprintendenza)

   
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

indice comuni

  


© 2002/2013 I Sapori di Sicilia